Print Friendly, PDF & Email

“Il Cilento, una terra tutta da scoprire, che possiede un patrimonio storico e naturalistico di inestimabile valore.
Questo tour Vi permette di ammirare l’azzurro del mare e i bei panorami di Capo Palinuro che fanno da sfondo a vere e proprie meraviglie architettoniche quali il sito archeologico di Paestum e la Certosa di Padula, la più antica della Regione, annoverata dall’UNESCO tra i Patrimoni Mondiali dell’Umanità”.

_______

ITINERARIO

1° giorno – 18 maggio 2019: Vicenza-Orvieto-Paestum
Ritrovo dei Sigg.ri Partecipanti ore 6.00 presso il Parking Stadio di Via Bassano a Vicenza, sistemazione in pullman e partenza; fermata a Padova Est ore 6.30.
Dopo opportune soste, arrivo ad Orvieto e pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio proseguimento del viaggio con arrivo a Paestum in tempo utile per la sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

2° giorno – 19 maggio 2019: Paestum e Agropoli
Prima colazione in hotel.
Incontro con la guida e visita di Paestum, l’antica Poseidonia di origine greca, posta alle porte del Cilento e annoverata dall’UNESCO nel Patrimonio dell’Umanità. Si tratta del complesso archeologico meglio conservato della Magna Grecia. Durante la visita guidata si potranno ammirare i tre templi dorici situati nell’area sacra: il Tempio di Hera, il Tempio di Atena ed il Tempio di Poseidone.
La visita si completerà con il Museo Archeologico Nazionale di Paestum, nel quale sono esposti numerosi reperti archeologici ed in particolare la cosiddetta Tomba del Tuffatore, esempio di pittura del periodo della Magna Grecia.
Rientro in hotel per il pranzo.
Nel pomeriggio visita di Agropoli, grazioso borgo marinaro costruito su un promontorio che domina l’intera città. Salendo le scale che dal Corso Garibaldi conducono all’antica porta greco-bizantina, si entra nel suggestivo centro storico circondato da mura medievali; visita quindi al castello angioino-aragonese, alla chiesa dei SS. Pietro e Paolo e alla chiesa di Santa Maria di Costantinopoli.
Rientro serale in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° giorno – 20 maggio 2019: Paestum-Padula-Pertosa-Paestum
Prima colazione in hotel.
Incontro con la guida e partenza per la visita alla Certosa di San Lorenzo, detta di Padula per la sua vicinanza all’omonimo paese. E’ il monastero certosino più grande al mondo e tra quelli di maggior interesse in Europa per importanza architettonica.
Pranzo in ristorante.
Proseguimento per Pertosa per la visita alle grotte: si aprono a 263 metri di altitudine verso il versante orientale dei Monti Alburni ed all’estremità settentrionale del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.
Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno – 21 maggio 2019: Paestum-Castellabate-Acciaroli-Paestum
Prima colazione in hotel.
Partenza con guida per Castellabate, altro caratteristico centro medievale, un intreccio di stradine e scale che si incontrano al castello iniziato nel 1123; molto bella la chiesa di Santa Maria de Giulia eretta nel XII secolo; Santa Maria e San Marco di Castellabate e i sottostanti borghi marinari.
Pranzo in ristorante.
Continuazione per Acciaroli, antico borgo di pescatori, uno dei gioielli più preziosi della costa cilentana: le caratteristiche casette, i vicoli stretti e lastricati, l’intenso profumo dei fiori alle finestre, le spiagge lunghe e sabbiose, il mare azzurro e cristallino, ne fanno un’oasi di pace e di bellezza.
Cena e pernottamento in hotel.

5° giorno – 22 maggio 2019: Paestum-Velia-Palinuro-Paestum
Prima colazione in hotel.
Partenza con guida per Velia, i cui scavi rappresentano uno dei gioielli del Parco. La felice posizione geografica di Velia, situata nel centro delle antiche rotte commerciali tra Grecia ed Etruria la rese molto ricca e potente. Potremo rivivere l’emozione di passeggiare tra le strade e il foro dove sicuramente passeggiarono anche grandi filosofi. Uno degli elementi di richiamo di questi scavi è la famosa Porta Rosa, unico esempio di arco greco del IV secolo, un vero gioiello dell’architettura dell’epoca.
Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio visita di Palinuro, con spiagge ampie e sabbiose. Giro in battello per visitare le splendide grotte, che non hanno nulla da invidiare alla Grotta Azzurra di Capri.
Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno – 23 maggio 2019: Paestum-Bolsena-Vicenza
Prima colazione in hotel.
Sistemazione in pullman ed inizio del viaggio di rientro.
Pranzo in ristorante a Bolsena.
Nel pomeriggio continuazione del viaggio di ritorno, con arrivo nelle rispettive località previsto per la serata.

_______

Quota individuale di partecipazione:   € 835,00 (minimo 30 persone paganti)

Supplementi:

  • Stanza singola € 190,00 a persona per tutto il tour;
  • Assicurazione rinuncia viaggio € 30,00 a persona.

 

La quota individuale di partecipazione comprende:

  • Viaggio a/r in pullman G.T., compreso parcheggi, pedaggi, vitto e alloggio per l’autista;
  • Sistemazione in hotel 4 stelle, in stanze doppie con bagno;
  • Tutti i pasti come da programma;
  • ¼ di vino e ½ minerale ai pasti;
  • Guida locale come da programma;
  • Giro in battello a Palinuro;
  • Ingressi (sito di Paestum, castello di Agropoli, Certosa di Padula, Grotte di Pertosa giro classico, sito archeologico di Velia);
  • Assicurazione medico-bagaglio e materiale illustrativo

 

La quota individuale di partecipazione non comprende:

  • Eventuale tassa di soggiorno;
  • Mance, facchinaggio, extra di carattere personale e quanto non indicato alla voce comprende.

 

Termine ultimo iscrizioni: 22 FEBBRAIO 2019 utilizzando il modulo che potete scaricare cliccando qui.

Info:

  • Vittorio Cremona 3488264541
  • Giovanni Marolato 3393304854
  • Segreteria ASSDI 0444305073

 

Acconto €200,00 per persona al momento della prenotazione su IBAN IT19R0306960807100000004980

Condividi questa pagina...Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook