Print Friendly, PDF & Email

Ricordiamo la prossima scadenza delle adesioni: 19 novembre 2018

PROGRAMMA VIAGGIO:

15 giorni e 12 notti in aereo da MILANO MALPENSA o ROMA FIUMICINO

Lunedi’ 18 Febbraio – Italia Bangkok
Ritrovo dei Signori Partecipanti direttamente all’aeroporto di partenza . Operazioni d’imbarco e partenza con volo diretto per Bangkok, intrattenimenti, pasti e pernottamento a bordo

Martedi’ 19 Febbraio – Arrivo – Bangkok – visita città 
Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Bangkok-Suvarnabhumi con volo TG alle ore 06.00 del mattino.
Ritiro bagagli ed incontro con la nostra guida locale parlante italiano, trasferimento in hotel per il deposito dei bagagli. Sistemazione nelle camere all’arrivo per alcune ore di riposo . Pranzo in hotel e nel pomeriggio il city tour che include tre dei templi buddisti più importanti di Bangkok: Wat Traimit con il suo prezioso Buddha d’oro (5 tonnellate e mezza di oro massiccio); Wat Pho, il tempio più grande di Bangkok contenente il famoso Buddha Sdraiato; ed il Wat Prakeow con il Buddha di Smeraldo che si trova all’interno del Palazzo Reale. Si inizia dal Wat Traimit e, attraversando il quartiere di Chinatown e la sua arteria principale Yaowarat Road, si raggiunge il Grand Palace o Palazzo Reale di Bangkok. Il Grand Palace è stata la sede non solo del re e della sua corte, ma conteneva tra le sue mura merlate, l’intera amministrazione del governo. L’architettura è tipicamente thai ma contiene anche elementi europei come il Phra Thinang Chakri Maha Prasat. Il Wat Phra Kaew (Tempio del Buddha di Smeraldo) è considerato il tempio più sacro in Thailandia. La costruzione del tempio iniziò quando il re Rama I trasferì la capitale da Thonburi a Bangkok nel 1785. A differenza di altri templi thailandesi, non contiene le abitazioni per i monaci, anzi, ha solo sacri edifici riccamente decorati, statue e pagode. Dopo il Palazzo Reale si visita il Wat Pho con il Buddha Sdraiato, al termine rientro in hotel. Cena e pernottamento in hotel a Bangkok. Mandarin By Center Point/deluxe room.
Mercoledi’ 20 Febbraio: Bangkok – Mercato Galleggiante e Maeklong
Prima colazione in hotel e incontro con la guida nella hall dell’albergo alle ore 07:00 circa; partenza in pullman per il mercato galleggiante di Damnoen Saduak situato a 110 km a ovest di Bangkok nella Provincia di Ratchaburi. Durante il tragitto si attraversano risaie e saline che circondano la capitale.Sosta al famoso mercato sulla ferrovia di Mae Klong dove si potrà fare una passeggiata tra le bancarelle che espongono direttamente sulla massicciata e sui binari e poi scattare le fotografie all’arrivo del treno che procede a passo d’uomo in mezzo al mercatino. La giornata prosegue con una escursione di circa mezz’ora a bordo di una caratteristica long tail boat attraversando i canali che caratterizzano questa zona tipica della Thailandia ed ammirando lo stile di vita delle campagne con rigogliose piantagioni, case su palafitte, bufali nelle risaie, ecc… Arrivo al mercato galleggiante di Damnoen Saduak dove rimarrete affascinati da barche di varie forme e dimensioni utilizzati dai commercianti locali per trasportare le loro merci, dalla miriade di prodotti in vendita, dal vociare delle contrattazioni e dai colori vivaci di spezie, verdura e frutta tropicale.
Pranzo a buffet presso il Sampran Riverside. Per tutti gli amanti della natura è possibile godere di una piacevole passeggiata attraverso il Giardino Botanico ammirando la varietà impressionante di flora tropicale e fauna.
Nel pomeriggio si potrà assistere a varie rappresentazioni o partecipare direttamente a varie attività come la muay thai la famosa boxe thailandese, il fruit carving, un corso di cucina thailandese, la decorazione degli ombrelli tradizionali in carta di riso e tante altre attività tipiche della cultura thai.
Al termine rientro a Bangkok dove si arriverà verso le 16:30. Cena e pernottamento in hotel a Bangkok. Mandarin By Center Point/deluxe room o similare.

 

Giovedi’ 21 Febbraio: Bangkok – Ayutthaya – Sukhothai 
Prima colazione e partenza per la visita dell’antica capitale del Siam Ayuthaya. Fondata nel 1350, il suo nome deriva da Ayodhaya, la casa di Rama nel poema epico Ramayana. Oggi le rovine si trovano sparse tra gli edifici moderni della città, visita ai templi principali tra i quali il Wat Mahathat uno dei più grandi di Ayutthaya, visita del Wat Phra Sri Sanphet situato all’interno del palazzo reale di Ayutthaya, i tre chedi sono stati restaurati e contrastano molto con le rovine circostanti. Visita del Viharn Phra Mongkol Bophit che conserva un Buddha in bronzo dorato tra i più grandi della Thailandia. Proseguimento per Kamphaeng Phet costruita dalla dinastia di Sukhohai (1347-1368) primo vero regno Thai. Arrivo a Sukhothai in serata.Pranzo in corso di escursione. Cena e pernottamento in hotel. Sukhothai Treasure/superior room o similare.

 

Venerdi’ 22 Febbraio : Sukhothai – Lampang – (B,L,D)
Dopo la prima colazione in hotel partenza per la visita del “Parco Storico” – dal 1991 sotto la tutela dell’UNESCO, si possono osservare le rovine di quella che fu la capitale dell’omonimo regno nel XIV Secolo. Sono ancora visibili parte della cinta muraria, con una delle porte di accesso alla città, e ben 26 templi di cui il più importante è il Wat Mahathat. Pranzo in ristorante locale e nel pomeriggio partenza per Lampang per la visita dei bellissimi templi di Wat Phra Keow e Wat Lampang Luang. Lampang, dopo la sua fondazione, fu la principale città del Regno Lan Na Thai (spesso abbreviato – e più conosciuto – come Regno Lanna) in seguito venne messa in ombra dalle città di Chiang Mai e Chiang Rai poste più a nord. Il primo tempio, nome completo Wat Phra Kaeo Don Tao, custodì tra il 1436 ed il 1468 il prezioso Buddha di Smeraldo, poi catturato dai laotiani ed ora, infine, esposto a Bangkok. Il secondo invece, nome completo Wat Phra That Lampang Luang, è uno dei più alti esempi di architettura Lanna oggi meglio conservati. Al termine delle visite trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel a Lampang. Pranzo in corso di escursione. ampang Riverlodge/Lanna bungalow room o similare.

 

Sabato 23 Febbraio – Lampang – Chiang Rai 
Dopo la prima colazione in hotel partenza per la visita del mercato locale che si trova lungo la strada che ci portera’ al lago Kwan Phayao dove ci fermeremo per vedere il panorama dal promontorio.
Proseguimento e arrivo a Chiang Rai dove ci si ferma per visitare il Wat Rong Khun meglio conosciuto come il “Tempio Bianco” – costruito nel 1997 dal famoso artista thailandese Chalermchai Kositpipat. È caratteristico per avere uno stile completamente differente dagli altri templi thailandesi, il colore bianco rappresenta la purezza dello spirito del Buddha. Pranzo in ristorante locale e proseguimento verso la zona più settentrionale di tutta la Thailandia conosciuta come il “Triangolo d’Oro”, territorio che si estende sui confini di Birmania, Laos e Thailandia. Questa zona è divenuta famosa per essere una delle maggiori aree di produzione del papavero da oppio. Visita della cittadina di confine di Mae Sai dove si trovano numerosi prodotti tipici provenienti dalla confinante Birmania ma anche dalla vicina Cina. Visita dell’Opium Museum sito presso il villaggio di Ban Sop Ruak dove si possono vedere le tecniche di coltivazione del papavero da oppio ed una collezione di pipe atte al suo consumo, nonché marche ed etichette di oppio raffinato quando la sua distribuzione era ancora legale.
Breve crociera sul fiume per ammirare il panorama e rientro verso Chiang Rai. Cena e pernottamento in hotel. Wiang Inn/superior room o similare .

 

Domenica 24 Febbraio – Chiang Rai – Chiang Mai 
prima colazione e partenza per visitare il villaggio della tribù di Mae Chan. Al termine proseguimento per Chiang Mai. All’arrivo visita del tempio Wat Prathat Doi Suthep che si trova in cima alla montagna Doi Suhtep dalla quale si può ammirare il bellissimo panorama sulla città. Arrivo in hotel in tardo pomeriggio. Pranzo in corso di escursione e Cena in hotel. Pernottamento Chiang Mai Grand View/superior o similare .

 

Lunedi’ 25 Febbraio : Chiang Mai – Bangkok – (In Volo ) Nakhon Pathom – Fiume Kwai
Dopo la colazione in hotel trasferimento in aeroporto per il volo verso Bangkok. All’arrivo ritiro bagagli e partenza in pullman per la Provincia di Kanchanaburi le cui aspre montagne segnano il confine con la Birmania e dove tra paesaggi esotici scorre il leggendario fiume Kwai teatro di cruciali conflitti tra i giapponesi e le forze Alleate durante la Seconda Guerra Mondiale, culminati con la costruzione della storica ferrovia di guerra. Visita del celebre ponte sul fiume Kwai la cui costruzione ha ispirato l’omonimo film Premio Oscar nel 1958 e pranzo in ristorante locale vista fiume. Trasferimento alla stazione ferroviaria di Tham Krasae, situata su di uno scenografico dirupo a picco sul fiume e dopo la visita ad una grotta che custodisce un piccolo tempio buddista ,partenza a bordo del treno storico che percorre ripide pareti di montagna costeggiando il fiume. Arrivo alla stazione di Tha Kilaen e proseguimento fino al molo di imbarco di Pak Saeng per una risalita del fiume in long tail boat fino al resort sulle rive del fiume. Sistemazione nelle camere e resto del pomeriggio libero per attività facoltative o relax. In serata possibilità di partecipare ad uno spettacolo di danze inscenato dai bambini della comunità locale Mon, popolazione montana proveniente dalla Birmania. Cena e pernottamento al River Kwai Resotel/standard chalet o similare.

 

Martedi’ 26 Febbraio: Parco Nazionale Di Sai Yok – Ratchaburi – Petchaburi 
Al mattino presto visita delle grotte Lawa Cave situate non lontano dal resort, rientro in hotel per la prima colazione e trasferimento in barca per la visita del Sai Yok National Park; istituito nel 1980 è caratterizzato da suggestivi panorami di ripide formazioni calcare e ricoperte da foresta decidua; tra le varietà di flora e di fauna si può menzionare il Craseonycteris thonglongyai, il pipistrello più piccolo del mondo che è una specie endemica proprio di queste zone. Entro gli attuali confini del parco sorgeva anche il principale campo dell’esercito giapponese durante la Seconda Guerra Mondiale. Tempo a disposizione per la visita del parco e navigazione a bordo di una grande chiatta in legno con tetto in paglia che verrà trainata sotto le cascate (è consigliato indossare il costume da bagno). Pranzo a bordo in corso di navigazione. Nel primo pomeriggio partenza via terra verso sud lungo in direzione di Petchaburi, capoluogo dell’omonima provincia e visita dell’antico tempio Wat Mahathat Worawihan costituito da una pagoda a cinque punte costruita secondo il concetto Mahayana che ospita le reliquie del Buddha. I pregevoli disegni a stucco decorati sul viharn e l’ubosot riflettono l’abilità degli artigiani locali. Arrivo quindi nel tardo pomeriggio alla grande città di Petchaburi e proseguimento verso la costa.
Sistemazione in un resort sulla spiaggia di Laem Phak Bia. Cena in hotel e pernottamento. I Tara resort & spa/superior room o similare.

 

Mercoledi’ 27 Febbraio: Petchaburi – Baia Di Prachuap Khiri Khan – Chumpon 
Prima colazione in hotel e visita del Wat Tham Khao Luang, un sacro tempio Buddista costruito all’interno di una gigantesca grotta illuminata da una grande voragine formatasi sulla sua sommità. I raggi del sole che riescono ad entrare dal soffitto creano un’atmosfera incredibilmente suggestiva. Questa grotta si trova a circa cinque chilometri da Khao Wang. Piccola in dimensioni, è considerata la più importante della provincia per via della statua dell’Illuminato che ospita. Le scimmie sono onnipresenti. Qui non hanno timore di predatori e anche se sono stati affissi diversi avvisi che esortano i visitatori a non offrire cibo agli animali, le scimmie continuano ad essere alimentate dai turisti. Curiosamente, però, non penetrano nella grotta. Proseguimento per la visita del Khao Wang situato sulla sommità di una collina. Particolare è la salita tramite teleferica con scimmie che curiose si avvicinano ai turisti. Trasferimento per la visita del Khao Sam Roi Yot National Park costituito da una conformazione rocciosa che si erge verticalmente dal mare con ai suoi piedi pittoreschi villaggi di pescatori. Pranzo in un informale ristorante sulla spiaggia. Nel pomeriggio proseguimento per Prachuap Khiri Khan, località balneare suggestiva per i suoi alti faraglioni. Infine trasferimento a Chumpon, città di marinai e di pescatori il cui porto custodisce la flotta di pescherecci più numerosa del paese. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. Novotel Chumpon/standard room o similare .

 

Giovedi 28 Febbraio: Chumpon – Parco Nazionale Di Khao Sok – Phuket 
Prima colazione e partenza per il porto di Chumpon dove si potrà salire a bordo di piccole imbarcazioni per ammirare i pescherecci rientrare e scaricare il pescato. Visita al mercato del pesce trasferimento per la visita del Khao Sok National Park, situato nella Provincia di Surat Thani. La sua area è di 739 km² e comprende il lago Cheow Lan di 165 chilometri quadrati, formato dalla diga di Ratchaprapha. Il parco è la più grande area di foresta vergine nel sud della Thailandia ed è un residuo di una foresta pluviale molto antica e diversificata. Al suo interno vivono innumerevoli specie di flora, di animali e di insetti tra i quali l’unico noto millepiedi anfibio del mondo, la Scolopendra cataracta, che è stata scoperta solo di recente, nel 2001, all’interno del parco. Lungo il tragitto brevi soste ai tipici mercati ortofrutticoli e all’antichissimo tempio di Chaiya. Pranzo in ristorante locale ed escursione su long tail boat tra i faraglioni e le montagne ricoperte di foresta vergine in un contesto scenografico unico. Al termine delle visite trasferimento in hotel a Phuket.
Hillside/deluxe pool view o similare Cena e pernottamento .

 

Venerdi’ 1 Marzo E Sabato 2 Marzo Phuket 
2 giornate dedicate ai bagni di sole e di mare oppure escursioni facoltative alle isole vicine
trattamento di mezza pensione in albergo ; cena pernottamento e prima colazione .

 

Domenica 3 Marzo: Phuket Bankok Italia 
prima colazione e ultime ore a disposizione. Check out dalla camere entro le ore 12.00
Trasferimento all’aeroporto , nel pomeriggio , in tempo utile per la partenza del volo serale per Bangkok
arrivo cambio volo e proseguimento per l’Italia . Inrattenimento, pasti e pernottamento a bordo.

 

Lunedi’ 4 Marzo: Italia
Arrivo in mattinata all’aertoporto di partenza. Sbarco e fine del viaggio e dei servizi .

 

“L’ordine delle visite potrebbe variare per motivi tecnico organizzativi o per migliorare l’itinerario senza nulla togliere al programma ”

Voli prenotati :

Partenza da Malpensa
 Andata  Malpensa 18 febbraio h.13,05 –  Bangkok 19 febbraio h. 05,55
 Ritorno  Bangkok   04 marzo    h.00,35  – Malpensa 04 marzo   h. 07,10

 

Partenza da Fiumicino
 Andata  Fiumicino  18 febbraio h.13,30 –  Bangkok    19 febbraio  h. 06,05
 Ritorno  Bangkok   04 marzo      h.00,01 –  Fiumicino 04 marzo  h. 05,55

 

Quote individuali di partecipazione: (Minimo 16 persone paganti)

Soci e familiari conviventi  € 2.690,00
Altri  €  2.750,00
Camera singola   €     490,00
Assicurazione Annullamento Europe Assistance obbligatoria  €         95,00

 

Le quote individuali di partecipazione comprendono:

  •  Voli di linea intercontinentale della Thai Airways da Malpensa / Fiumicino a Bangkok e ritorno in classe turistica franchigia bagaglio Kg. 23 + bagaglio a mano kg 5 – da riconfermare
  • le tasse aeroportuali e di sicurezza passibili attualmente in vigore e passibili di variazioni fino all’emissione dei biglietti aerei
  • Voli interni in classe economica Chiang Mai/ Bangkok e da Phuket a Bangkok .
  • Camere a disposizione all’arrivo a Bangkok ” Early Ceck-in”
  • Sistemazione in buoni alberghi indicati o similari, trattamento di pernottamento e prima colazione
  • Tutti i pasti indicati come da indicazione giornaliera nel programma escluso il pranzo del 25 Febbraio.
  • Trattamento di mezza pensione dal 28 febbraio al 3 marzo durante il soggiorno a Phuket. ( cena, pernottamento e prima colazione)
  • 2 bottigliette di acqua durante le visite e i trasferimenti in pullman
  • Trasferimenti e tour come da programma in pullman privato
  • Guida accompagnatore locale parlante italiano durante il tour,( no durante il soggiorno mare)
  • Gli ingressi ai siti indicati in programma

Le quote individuali di partecipazione  non comprendono:

  • Transfer a.r. all’aeroporto di partenza/arrivo
  • Le bevande ai pasti , altre visite o escursioni , altri ingressi
  • Facoltativa: Polizza medico-bagaglio Allianz Europ Assistance, assistenza e spese mediche all’estero fino a massimo di € 30.000 – bagaglio fino a massimo 1000 € (per chiarimenti contattare direttamente l’Agenzia al 045-8011441)
  • le mance e facchinaggio da pagare in loco – Indicazioni sull’importo consigliato verranno date in seguito
  • tutto quanto non espressamente indicato in programma o alla voce «le quote comprendono»

Documenti Passaporto individuale con validità residua minimo 6 mesi dalla data di rientro del viaggio

INFORMAZIONI:

  • Segreteria ASSDI : tel. 0444-305073
  • Vittorio Cremona : cell. 348 8264541

PRENOTAZIONI: entro il 19 novembre 2018 inviando via mail il modello di partecipazione, che potete scaricare cliccando qui, dopo averlo firmato e scansionato (indirizzo mail assdivicenza@libero.it).

Acconto viaggio: € 800,00 + importo Pacchetto Assicurativo a persona entro il 5 dicembre 2018
Saldo Viaggio: entro il 18 gennaio 2019
N.B. : alla conferma è richiesto la copia a colori del passaporto

N.B.:  La quota è calcolata in base al numero di partecipanti paganti; un’eventuale riduzione del numero di persone comporterà una revisione del prezzo per persona. A norma di legge i prezzi sono soggetti a riconferma in base agli adeguamenti carburante, tasse aeroportuali e di sicurezza e alla variazione dei cambi con comunicazione, a termine di legge, al più tardi 21 giorni prima della partenza.

Penalità annullamento viaggio sulla quota di partecipazione:

  • fino a 70 giorni ante partenza 30%
  • da 69 a 45 giorni ante partenza 60% “
  • da 44 a 31 giorni ante partenza 80%
  • da 30 giorni ante partenza al giorno della partenza 100%
  • A quanto sopra andranno aggiunte le penali che la compagnia aerea applicherà in caso di annullamento .
  • Se una persona in doppia annulla, la camera diventa singola per la quale sarà richiesto il relativo supplemento .
    L’importo della polizza annullamento non sarà mai rimborsata.

Nessun rimborso spetterà a chi non si presenterà alla partenza o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio come pure nessun rimborso spetterà a chi fosse sprovvisto del regolare e valido documento di espatrio.
29/08/2018 – Polizza RCT Allianz-licenza 27/96 -Condizioni generali T.O. Fondo Garanzia Vacanze Felici

_____

Organizzazione Tecnica:
ENCICLOPEDIA DEL VIAGGIO S.r.l. – Piazza San Tomaso 10/11 -37129 VERONA TEL: 045 8011441 – fax 045 8011450
e-mail: carla@enciclopediadelviaggio.it Sito Internet: www.enciclopediadelviaggio.com

Condividi questa pagina...Email this to someone
email
Share on Facebook
Facebook